027D

UNI 6950/B - DIN 6928/F

VITI AUTOFILETTANTI TESTA ESAGONALE FINTA RONDELLA DENTELLATE SENZA PUNTA
Le viti autofilettanti sono prevalentemente impiegate per l’avvitamento su lamiere e laminati metallici tramite la semplice foratura, senza operazioni di filettatura o maschiatura. Queste viti non sono particolarmente adatte all’impiego su materiali pressofusi e materie plastiche. Per un avvitamento sicuro e stabile va posta particolare attenzione al diametro del foro da eseguire. Un foro piccolo in cui la vite “sforza” per entrare non è sicuramente sinonimo di maggior garanzia nel fissaggio. Si ricorda tra l’altro che le tabelle esistenti sono empiriche e danno solo un’indicazione di foratura, ma non sono una regola certa, in quanto il fissaggio va verificato di volta in volta secondo le condizioni tecnico-meccaniche del particolare che si andrà a stringere.

La zigrinatura sottotesta ha due funzioni ben distinte. Una volta serrata la vite, la dentellatura fa sì che la coppia di svitamento impiegata sia maggiore, rendendo di fatto il fissaggio più stabile in tutte quelle applicazioni che durante il loro utilizzo sono sottoposte a movimenti e/o vibrazioni. In campo elettrico, invece, la dentellatura raschia la superficie del metallo creando di fatto la connettività con il materiale ove sia richiesta la messa a terra. C’è tuttavia da tenere in considerazione che la dentellatura non potrà mai sostituire per qualità il serraggio di una vite con la rondella dentellata, di per sé molto più performante.

Le viti autofilettanti senza punta trovano particolare applicazione nelle posizioni passanti, dove la vite fuoriesce dalle lamiere fissate e si voglia evitare il rischio di lesioni accidentali causate dalla fuoriuscita della punta. Sono pertanto a carattere antinfortunistico in quanto riducono la possibilità di tagli accidentali con la punta anche in occasione di manutenzioni varie.

Rispetto all’impronta croce, la testa esagonale garantisce la possibilità di applicare una coppia di serraggio più elevata senza il rischio della fuoriuscita dell’inserto. E’ particolarmente indicata nei diametri dal 4.8 in su.

La lunghezza della vite va misurata dalla punta fino al sottotesta.
Codice Descrizione Disponibilità Certificazioni Richiedi offerta
027D.39095ZN VITI AUTOFILETTANTI 3.9X9.5 TEFR S. PUNTA DENTEL. ZINCATE Cr.3 22540.0
027D.39160ZN VITI AUTOFILETTANTI 3.9X16 TEFR S. PUNTA DENTEL. ZINCATE Cr.3 297300.0
027D.48130ZN VITI AUTOFILETTANTI 4.8X13 TEFR S. PUNTA DENTEL. ZINCATE Cr.3 0.0
027D.55130ZN VITI AUTOFILETTANTI 5.5X13 TEFR S. PUNTA DENTEL. ZINCATE Cr.3 0.0
027D.55220ZN VITI AUTOFILETTANTI 5.5X22 TEFR S. PUNTA DENTEL. ZINCATE Cr.3 0.0